• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 049.98 75 002

La violenza sulle donne

10665085 741278485963323 3550254232613811893 n

 

La violenza sulle donne è caratterizzata da un’insieme di azioni fisiche, sessuali, di coercizione economica e psicologica che hanno luogo all’interno di una relazione intima attuale o passata. Si tratta di una serie di condotte che comportano nel breve e nel lungo tempo un danno sia di natura fisica che di tipo psicologico ed esistenziale (A.C. Baldry).

Quali sono le forme di violenza?

La violenza psicologica (la forma maggiormente diffusa) include tattiche di isolamento, ricatti, insulti, minacce, rifiuti, colpevolizzazioni in pubblico, svalutazioni, umiliazioni, limitazioni dell’espressione personale. Nei casi più gravi, la vittima può tentare il suicidio.
La violenza fisica comprende tutta una serie di atti tra i quali schiaffi, pugni, morsi, tentati strangolamenti (A. C. Baldry); la violenza fisica comprende anche danni agli oggetti o lesioni a carico degli animali domestici.
La violenza economica rimanda ad un’insieme di atteggiamenti volti ad impedire che la vittima diventi economicamente indipendente al fine di poter esercitare un controllo indiretto ma molto efficace; tra questi ci possono essere l’impedire la ricerca di un lavoro, la privazione o il controllo dello stipendio, il non accesso al conto corrente familiare etc.
La violenza sessuale comprende per esempio le molestie sessuali, le aggressioni sessuali agite con minaccia o costrizione fisica, il visionare materiale pornografico senza consenso, la costrizione a prostituirsi.

Lo stalking è una serie di comportamenti volti a controllare e limitare la libertà del soggetto messi in atto dal partner o ex partner; lo stalking include agiti quali insistenti telefonate non gradite, comunicazioni non volute attraverso sms, posta, e-mail oppure spiare, pedinare, controllare con il “piazzarsi” sotto casa della vittima. Nei casi più gravi, il comportamento di stalking può sfociare nell’omicidio della vittiima.

La donna vittima di violenza è una persona che spesso rinuncia a “lottare”, che è confusa, che ha mille dubbi ( “sarà colpa mia?”), che vive un forte stress, che ha paura .

Nella maggioranza dei casi, la donna viene “isolata” dal maltrattatore a tal punto da renderle difficile qualsiasi contatto con l’esterno e quindi anche con i servizi del territorio.

Le conseguenze, nel lungo periodo, possono portare a patologie psichiatriche o a importanti disturbi quali i quadri depressivi , le somatizzazioni, i disturbi post traumatici da stress o le dipendenze da alcool o da sostanze. A livello medico si possono riscontrare cefalee , gastriti ed altri disturbi collegati.

Alla luce di quanto evidenziato, diviene fondamentale offrire uno spazio di ascolto, sostegno e , se necessario, un percorso psicoterapeutico volto a riconoscere e leggere le varie forme di violenza, ad agire la crisi ed a resistere “psicologicamente”.

L’intervento presuppone l’accompagnamento della donna in un suo percorso di emancipazione dalla situazione di violenza attraverso il rafforzamento personale e l’acquisizione di particolari strategie di “sopravvivenza”.

Il lavoro con le donne vittime di violenza rappresenta una sfida a quei racconti (dei compagni) che spesso le descrivono come fragili, passive, “pazze”.

Gli interventi, in questo specifico ambito, divengono uno sostegno ed una terapia orientate alla soluzione attraverso i quali la vittima viene vista come sicuramente “influenzata” ma non determinata dalla sua storia di abusi e/o maltrattamenti e che possiede risorse e capacità specifiche (modello delle risorse).

 

Ultima modifica il Giovedì, 27 Novembre 2014 07:10

Video

Discutiamo di femminicidio: Gli stereotipi culturali e la cultura della relazione. Con Massimo Giliberto, direttore della Scuola costruttivista di Padova (ICP)

Chi Siamo

La Società Italiana di Sessuologia ed Educazione sessuale (S.I.S.E.S.) si è costituita con lo scopo di promuovere lo studio, la ricerca, la formazione e l’intervento nell’ambito della Sessualità umana e delle sue problematiche disfunzionali, sia biologiche che psicologiche, attraverso un approccio multidisciplinare, che interroga e mette in dialogo i diversi saperi che si occupano dell’umano, della sua cura, del suo benessere psichico, delle sue culture e delle sue società.

Leggi tutto

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Tipi di cookie utilizzati da SocietaSessuologia.it

Utilizziamo diversi tipi di cookie per gestire la navigazione e l'usabilità del sito. Nel tuo browser potrebbero essere memorizzati alcuni o tutti i cookie elencati qui di seguito. Puoi visualizzare e gestire i cookie nel tuo browser (anche se è possibile che i browser per dispositivi mobili non offrano questa visibilità).
Categoria di utilizzo Esempio
Preferenze Questi cookie permettono ai nostri siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Memorizzando l'area geografica, ad esempio, un sito web potrebbe essere in grado di offrirti previsioni meteo locali o notizie sul traffico locale. I cookie possono anche aiutarti a modificare le dimensioni del testo, il tipo di carattere e altre parti personalizzabili delle pagine web.La perdita delle informazioni memorizzate in un cookie delle preferenze potrebbe rendere meno funzionale l'esperienza sul sito web ma non dovrebbe comprometterne il funzionamento.
Sicurezza Utilizziamo i cookie di sicurezza per autenticare gli utenti, prevenire l'uso fraudolento delle credenziali di accesso e proteggere i dati degli utenti da soggetti non autorizzati.Ad esempio, utilizziamo cookie chiamati "SID" e "HSID" contenenti record con firma digitale e crittografati per l'ID dell'account di un utente e per la sua data di accesso più recente. La combinazione di questi due cookie ci permette di bloccare molti tipi di attacchi, ad esempio i tentativi di rubare i contenuti dei moduli che completi sulle pagine web.
Processi I cookie dei processi contribuiscono al funzionamento dei siti web e all'offerta dei servizi che i visitatori si aspettano di trovarvi, ad esempio la possibilità di navigare tra le pagine o di accedere ad aree protette del sito. Senza questi cookie, il sito non può funzionare correttamente.
Pubblicità Utilizziamo i cookie per rendere la pubblicità più coinvolgente per gli utenti e più utile per publisher e inserzionisti. Alcuni impieghi comuni dei cookie includono la selezione della pubblicità in base a ciò che è pertinente per un utente, il miglioramento dei rapporti sul rendimento delle campagne e la possibilità di evitare la visualizzazione di annunci che l'utente ha già visto.
Stato della sessione I siti web spesso raccolgono informazioni sul modo in cui gli utenti interagiscono con essi. Ciò può includere le pagine visitate più spesso dagli utenti e l'eventualità che gli utenti ricevano messaggi di errore da determinate pagine. Utilizziamo questi "cookie relativi allo stato della sessione" per migliorare i nostri servizi e l'esperienza di navigazione dei nostri utenti. Il blocco o l'eliminazione di questi cookie non renderà inutilizzabile il sito web.Questi cookie potrebbero essere utilizzati anche per misurare l'efficacia della pubblicità PPC (Pay Per Click) e della pubblicità affiliata.
Analytics Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google.Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web.Leggi ulteriori informazioni su cookie di Analytics e privacy.

COME DISATTIVARE I COOKIE SUL TUO BROWSER

Di seguito i link dei principali browser con le istruzioni per la disattivazione dei cookie:

Dove siamo

Contatti

Telefono
+39 - 049 98 75 002

FAX
+39 - 049 98 75 002

E-mail:
info@sises.it

Area riservata